Nato come Castagneto Marittimo e divenuto Castagneto Carducci nel 1907 in onore del famoso poeta che in queste terre trascorse la sua infanzia, il Borgo è assolutamente una delle tappe da inserire nel nostro diario di viaggio durante la vostra vacanza in Toscana.
Immerso nella Maremma Livornese, nel cuore della Costa degli Etruschi, a differenza di altri borghi Toscani della zona, Castagneto si presenta più come cittadina, sicuramente più ampio e con un numero decisamente maggiore di abitanti rispetto ad esempio al vicino Bolgheri, con il quale è collegato dalla meravigliosa via bolgherese che regala scenari unici, intrufolandosi tra vigneti e campi coltivati.

Borgo Castagneto Carducci
Vicoli a Castagneto Carducci
Parco a Castagneto Carducci

A Castagneto avrete modo passeggiare tra le vie del borgo e scorgere botteghe antiche con prodotti tipici, ristoranti, piazzette panoramiche e enoteche dove gustare il prodotto simbolo di questa zona: I vini della Bolgheri DOC.
Raggiungete uno dei punti panoramici del borgo, chiudete gli occhi per qualche secondo e poi riapriteli: vi si aprirà davanti uno spettacolo naturale, una gioia infinita oltre che per gli occhi anche per il cuore e la mente, che in questi luoghi silenziosi si purifica e rigenera.
Grazie alla sua posizione tra le colline e il mare, dal borgo di Castagneto Carducci lo sguardo si perde all’orizzonte, fino alla costa, attraverso vigneti, uliveti e campi profumati che hanno reso questa terra una delle più belle e più amate sia dai locali che dai turisti che scoprono qui una delle tante anime della Maremma, quelle più dolce e raffinata.

Vacanze a Castagneto Carducci