Quando si pensa alla Costa degli Etruschi senza dubbio scorrono attraverso la mente immagini delle sue meravigliose spiagge, delle fresche pinete e dei borghi caratteristici, ambienti nei quali è possibile trascorrere delle vacanze all’insegna di bellezza e tranquillità.

Questi paesaggi toscani si prestano splendidamente a essere vissuti effettuando stimolanti passeggiate o escursioni sulle due ruote. Tuttavia, esiste anche un ulteriore ed entusiasmante modo di vivere le proprie vacanze nella regione, che si realizza entrando direttamente in contatto con il suo habitat marino pieno di vita. Immergersi nelle limpide acque toscane significa procedere alla scoperta della natura nascosta della Maremma, composta da colorati e vivaci ambienti sottomarini, ricchi di fauna e flora, che invitano ogni anno un numero crescente di turisti all’esplorazione delle sue coste.

Il diving è un’attività molto praticata fra le coste italiane e particolarmente amata dagli sportivi che visitano la Toscana, che possono trovare a Baratti, Piombino e San Vincenzo degli ambienti straordinari per realizzare delle immersioni. La Costa degli Etruschi è infatti in grado di offrire dei meravigliosi fondali, capaci di distinguersi per la loro conformazione, nonché per i tipi di pesci e di vegetazione acquatica presente.

Diving Costa degli Etruschi

La costa di Baratti offre dei punti di immersione davvero incantevoli e dalla bellezza senza eguali. Vivere il diving in Toscana significa emozionarsi alla vista di tanti pesci, fondali di ogni tipo e alcuni relitti derivanti dall’antica presenza etrusca. Baratti, sott’acqua, presenta dei tesori naturali tutti da scoprire: sarà possibile ammirare murene, polpi, crostacei e spugne, nonché tante altre varietà di animali marini.

Durante le immersioni lungo la Costa degli Etruschi, si potrà inoltre avvistare un gran numero di stelle gorgone; salendo verso la superficie non sarà invece difficile notare grossi gruppi di pesci, come le flabelline e le castagnole. Alcuni itinerari che si possono vivere prevedono invece di scendere, con molta cautela, molto in profondità nelle acque, osservando delle grotte e degli anfratti marini nei propri spostamenti.

I paesaggi che si possono contemplare sott’acqua sono adatti non solamente a chi si avvicina per la prima volta a questa pratica, ma anche agli appassionati di fotografia, che avranno l’occasione di immortalare nelle acque azzurre della Toscana una paesaggistica marina sorprendente e affascinante.

A disposizione dei turisti che desiderano cimentarsi in questo sport c’è anche la possibilità di usufruire delle preziose indicazioni di istruttori professionali, senza dubbio in grado di indicare dei punti lungo la costa che solamente gli esperti di questo ambiente possono conoscere a fondo.

Per questi motivi, la Costa degli Etruschi è l’ambiente ideale per il diving in Toscana. Con i molteplici percorsi presenti a disposizione di sub esperti e principianti, non sarà difficile avventurarsi in itinerari subacquei di tipo sia creativo che tecnico. Si avrà in questo modo l’opportunità di arricchire le proprie vacanze nella regione Toscana, sperimentando le escursioni subacquee nei vivi fondali della Costa degli Etruschi attraverso un indimenticabile spettacolo tutto da vivere in prima persona.

Il Villaggio Orizzonte, poco distante da i più importanti centri Diving della Costa degli Etruschi, è la destinazione giusta per chi desidera vivere questa esperienza durante le proprie vacanze.