Le spiagge in Costa degli Etruschi che si estendono da Piombino a Follonica, sono conosciute come le spiagge della Costa Est. Sono tutte simili per caratteristiche, con sabbia chiara, fondali bassi e un’acqua cristallina, per questo amata dalle famiglie, che possono lasciar correre e divertirsi sul lungo bagnasciuga i bambini. Alle spalle della spiaggia una splendida pineta offre riparo ai turisti nelle ore più calde, con tavoli e panche in legno per pic-nic e riposi pomeridiani. Se amate l’ombra della pineta e il suono delle cicale, se cercate il giusto mix tra natura e comfort siete nel posto giusto!
Lungo la Costa nelle diverse spiagge sono presenti alcuni stabilimenti balneari, che offrono servizi e comfort ai turisti ma che non hanno in alcun modo intaccato lo spettacolo naturale che il parco ci regala.
Il punto di riferimento della costa est è proprio il Parco della Sterpaia e venendo da Piombino incontriamo in questo ordine le seguenti spiagge: Perelli, Carlappiano, Mortelliccio, Carbonifera e Torre Mozza.

Da Perelli a Mortelliccio

Sulla Spiaggia di Perelli, si trovano diversi stabilimenti balneari, tra cui quello del Villaggio Orizzonte e il Pascià Glam Beach, ideale per chi è alla ricerca di una Dog Beach attrezzata sulla Costa est.

Passeggiando da Perelli lungo la spiaggia in direzione Follonica si raggiunge Carlappiano, dalle caratteristiche molto simili alla precedente, con un ampio parcheggio alle spalle e la folta pineta ancora più vicina all’arenile.

Proseguiamo la passeggiata e raggiungiamo Mortelliccio dove si trova un’altra Dog Beach questa volta però non attrezzata, semplice spiaggia libera dove i cani possono correre liberamente senza guinzaglio e museruola (salvo i casi previsti dalla legge). Oltre alla dog beach a Mortelliccio troviamo un’area di sosta per camper e automobili.

Carbonifera e Torre Mozza

La spiaggia di Carbonifera, come le altre precedenti, di sabbia fine e acqua limpida, è in parte attrezzata e in parte libera e particolarmente amata dalle famiglie grazie alla presenza dei gonfiabili che vengono allestiti a breve distanza dalla riva: un’attrazione in più per grandi e piccini che scelgono le spiagge della Costa Est.

Infine abbiamo la splendida spiaggia di Torre Mozza, caratterizzata appunto dalla presenza di un’antica fortificazione costiera e che oggi ospita una struttura turistica. Altra particolarità di questo tratto di costa sono gli scogli che si trovano a una decina di metri dalla riva e che si dice possano essere i resti di un’antica via romana. Senza dubbio grazie a questi scogli, si ricava una vera e propria piscina naturale che rende ancora più bella e sicura la balneazione su questo tratto di costa.